Letture estive: L’orchetto smemorato

Siamo ormai giunti alla fine dell’anno scolastico, tra meno di due settimane cominceranno le vacanze estive ed io ho già iniziato ad acquistare dei libretti per Leonardo per la prossima lunga estate. Incominciamo da un libretto sempre della serie “Prime letture” davvero divertente: L’Orchetto smemorato.

TITOLO: L’ORCHETTO SMEMORATO
AUTORE: STEFANO BORDIGLIONI
CASA EDITRICE: EMME EDIZIONI 

TRAMA

Si mangiano i compagni di gioco? Sicuramente no! Se però sei un orchetto bambino, vorace e sempre affamato, qualche volta può anche succedere. Se poi sei anche un orchetto smemorato, allora sei davvero nei guai!

l'orchetto smemorato

 

COSA NE PENSO?

Una trama davvero divertente ma a tratti inquietante, d’altronde stiamo parlando di orchi e gli orchi da che mondo è mondo incutono un certo timore.

Il nostro simpatico orchetto è un gran mangione, un po’ ignorantello e soprattutto molto solo. Si lamenta di non avere amici con cui giocare ma appena ne incontra uno finisce col papparselo in un sol boccone. Il problema è che poi lui non ricorda assolutamente il gesto folle appena compiuto e torna a lamentarsi della sua solitudine.

Questa versione dell’orchetto smemorato e un po’ stupidotto la paragonerei ai bulletti che credono di spaventare con i loro comportamenti sciocchi ma alla fine rimangono sempre soli.

Nella storia un piccolo passerotto assiste alle malefatte dell’orchetto ma alla fine saprà rispondergli per le rime.

l'orchetto smemorato

LO CONSIGLIO?

Sì, come lettura educativa contro il bullismo, per combattere con l’intelligenza il comportamento degli orchetti smemorati che troppo spesso combinano e dimenticano le loro malefatte, ricominciando a prendere di mira una nuova vittima.

E’ importante far capire al bambino che certi comportamenti sono da evitare perché ci si ritroverà sempre soli e fare i conti con la propria arroganza.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *