Treccione salato con pasta madre

Tempo di pic-nic e gite fuori porta quindi quello che vi propongo oggi è uno sfizio ideale per queste occasioni. Nulla vieta di poterselo mangiare a casa magari accompagnato da un bicchiere di vino, sia ben chiaro.

Si tratta di un treccione di pasta brioche salata con lievito naturale; la ricetta della pasta brioche salata la potete trovare qui, ve l’ho già proposta in passato, ma a differenza di allora ho cambiato la farcitura e l’aspetto.

 

Cos’ho utilizzato in questo caso per il treccione salato con pasta madre?

  • pancetta affumicata
  • formaggi misti (Bel Paese, Pecorino)
  • pomodori secchi sott’olio.
Dopo aver impastato tutti gli ingredienti ho lasciato lievitare la palla per un’ora e mezza nel forno spento.
Dopodichè ho preso la palla e l’ho divisa in 3 panetti.
Ho steso i 3 panetti in 3 rettangoli e li ho farciti rispettivamente con: cubetti di pancetta affumicata, dadini di formaggio e pomodori secchi tagliati.
 

 

 

 

Ho ripiegato i rettangoli su loro stessi, e li ho poi intrecciati in modo da formare un’unica grande treccia.

 

 
 
Ho messo a lievitare sempre in forno spento per circa 4 ore. 
 
treccione salato con pasta madre
Ho preriscaldato il forno a 200° e nel mentre ho spennellato il treccione con uovo sbattuto e latte.
 
In forno per 35-40 a 200° ed è pronto da gustare caldo,  tiepido o freddo.
 
Rimane soffice e gustoso, poi potete sempre farcirlo con quello che vi piace di più.
 
Alla prossima!
 
treccione salato con pasta madre

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *