Cinnamon Rolls (con pasta madre)

Mi rendo conto che ultimamente pubblico solo post di ricette… perdonatemi se siete a dieta!
 
Ieri ho provato questa ricetta per i Cinnamon Rolls o rotoli alla cannella, un tipico dolcetto anglosassone a forma di girella con un ripieno di burro, zucchero e cannella.
Devo essere sincera: non l’avevo mai assaggiato però come tante cose, mi incuriosiva questo sapore prevalente di cannella. 
Così ho cercato sul web qualche ricetta e ne ho trovata una: da questo blog, ovviamente l’ho modificata adattandola come sempre al lievito naturale  e ho diminuito le dosi per non avere la casa piena di girelle (siamo solo in 2 a mangiarle, più quelle regalate in giro, ma essendo sempre preparazioni a base di burro vanno consumate in fretta, al massimo 24 ore).
 

INGREDIENTI PER I CINNAMON ROLLS CON PASTA MADRE 

  • 350 gr di farina di cui:
    • 250 farina 00
    • 100 farina Manitoba
  • 120 gr di PM
  • 40 gr di zucchero
  • 50 gr di burro fuso e lasciato raffreddare
  • 200 ml di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

per la farcitura:

  • burro fuso
  • zucchero semolato
  • 1 un bel cucchiaio di cannella

per la glassa:

  • 100 gr zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua bollente
Per prima cosa ho sciolto la PM nel latte tiepido, ho aggiunto lo zucchero e l’uovo e ho sbattuto bene energicamente.
 
A questo punto ho versato poco per volta la farina, il pizzico di sale ed infine il burro a piccole dosi, fino a completo assorbimento. 
 
Ho versato sulla spianatoia e ho impastato a mano fino a compattare il tutto.
 
Ho riposto la palla di pasta in una ciotola coperta da pellicola e ho lasciato riposare circa 1 ora.
 
Arrotolamento
Passato il tempo ho ripreso la pasta e l’ho stesa; in una ciotola ho preparato lo zucchero (circa 2 cucchiai) e la cannella, e ho sciolto ancora un po’ di burro per stenderlo in superficie.
Con un pennello ho steso il burro e cosparso di zucchero e cannella, amalgamando i 3 ingredienti con le mani (si dovete proprio massaggiare).
 
Girelle prima della lievitazione
A questo punto ho arrotolato il disco su se stesso formando un grande salame che poi ho tagliato a fette e ho adagiato su una placca da forno coperta da carta da forno.
 
Ho messo le girelle a lievitare in forno spento per circa 5 ore.
 
cinnamon rolls con pasta madre
Girelle dopo la lievitazione
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Una volta passato il tempo necessario ho acceso il forno a 180 ° e ho cotto i rolls per circa 25-30 minuti.
 
Il profumo di burro e cannella era… DIVINO!!
 
Quando i rolls erano cotti li ho tirati fuori dal forno e ho preparato la glassa, o meglio volevo preparare la glassa ma non mi è riuscita molto bene, così è venuta una copertura zuccherosa e basta! 🙂
 
Siccome era ora di merenda e avevo fame e loro erano li caldi fumanti, ne ho mangiato subito uno! Buonissimi!!
 
Questa mattina l’ho fatto scaldare un po’ a microonde perchè nella notte si sono un po’ induriti. Anche scaldati conservano un buon gusto e una buona consistenza!
 
Provateli!!
 
 
 
 
 

 

cinnamon rolls con pasta madre

 

 

 

 
 
 

Comments

  1. Enrica B. says:

    che bell'aspetto!!! 😛

  2. E non solo! Sono molto buoni, non pensavo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *